Seminari di credito

In questa sezione vengono pubblicate informazioni relative ai seminari di credito organizzati dal Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale.
Le attività possono essere indirizzate ad iscritti di un particolare corso di studi, ma sono comunque fruibili da parte di tutti gli studenti del Dipartimento.
L'acquisizione dei crediti avviene frequentando il seminario e svolgendo l'eventuale ulteriore attività prevista (es. stesura di una tesina scritta, breve colloquio orale, etc). Sarà cura del docente che ha organizzato l'iniziativa comunicare al Presidio Didattico i nominativi degli studenti che hanno maturato i crediti ECTS previsti per l'attività stessa.

Per le Lauree triennali i crediti, sono riconosciuti come “materie a scelta” dello studente (TAF D).

Per le Lauree specialistiche e magistrali i crediti possono essere riconosciuti come “materie a scelta” dello studente (TAF D) o su richiesta degli interessati come “altre attività” (TAF F). La richiesta è da segnalare sulla prima pagina dell’elaborato finale.

Alcuni seminari di credito di contenuto metodologico sono riconosciuti come “Laboratori di Metodologia” per la Laurea magistrale SRS (vedi nell’elenco di seguito quali sono i seminari validi per i “Laboratori di Metodologia”). Anche in questo caso la richiesta è da segnalare sulla prima pagina dell’elaborato finale. 

Prenotazioni seminari Dipartimento Sociologia - Università degli Studi di Trento


Elenco degli eventi afferenti al Dipartimento di Sociologia: per iscriverti clicca sul nome dell'evento desiderato, ti apparirà una schermata che richiederà alcuni tuoi dati. Inserendo l'indirizzo mail potrai ricevere, oltre alla copia della registrazione, eventuali nostre comunicazioni.


Iniziative attivate a.a. 2014/2015

Cibo, scienza e società

Docente proponente : Prof. Massimiano Bucchi
Crediti CFU: 2

Martedì 7 ottobre, ore 17
“La cucina come laboratorio”
Davide Cassi, fisico, Università di Parma
Interviene Alfio Ghezzi, Locanda Margon. Introduce Massimiano Bucchi

Mercoledì 22 ottobre, ore 17
“Questione di gusti”
Massimo Montanari, storico, Università di Bologna
Interviene Fulvio Mattivi, chimico, Fondazione Mach. Introduce Massimiano Bucchi

Martedì 11 novembre , ore 17
“Siamo quello che non mangiamo”
Marino Niola, antropologo, Università Suor Orsola Benincasa
Interviene Maria Paola Paladino, Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive. Introduce Massimiano Bucchi

Mercoledì 26 novembre, MUSE, sala conferenze, ore 18
“Polli, polpette e pillole: il cibo tra scienza, società e cultura”
Proiezione del video di Alberto Brodesco; conversazione tra Massimiano Bucchi (sociologo), Aldo Fasolo (biologo) e Bruno Gambarotta (scrittore) sul libro Il Pollo di Newton. La Scienza in Cucina; degustazione di vini in collaborazione con Cantine Endrizzi, introdotta da Luigi Ghezzi

La partecipazione a due incontri a scelta (4 ore) del seminario e la stesura di una relazione di 4-5 cartelle determina l’attribuzione di 1 CFU. La partecipazione a tutti e quattro gli eventi (con una relazione integrativa di 8-10 cartelle) determina l'attribuzione di 2 CFU.
Rivolto agli studenti del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale. Aperto anche agli studenti di altri corsi di laurea. Numero massimo di iscritti: 175. Iscrizioni on-line fino al 1 ottobre 2014

L'iniziativa nasce dalla collaborazione degli enti e delle istituzioni riportati/e sulla Locandina.



Stop Iscrizione non attiva

English for academic Writing and presentation

Docenti relatori : dott.ssa Sile o'Hora
Crediti CFU: 4
Periodo di svolgimento: inizio il 29 settembre 2014
Sede: Dipartimento SRS

English for Academic Writing and Presentations: rivolto a tutte le lauree triennali e magistrali del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, il corso prevede 44h di lezioni e viene attivato nel 1° e nel 2° semestre. Il corso è volto ad approfondire le capacità di scrivere brevi paper accademici e fare presentazioni su temi sociologici e di studi internazionali in inglese, e richiede un livello di competenza linguistica superiore al B1 (rif. Common European Framework) che verrà verificato direttamente dall'insegnante durante la prima lezione mediante test.

Si consiglia alle matricole di frequentare prima i corsi di “English for Sociology and International Studies” e “Advanced English for Sociology and International Studies”. Per la partecipazione al seminario è data priorità agli studenti del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale; per gli studenti di altri Dipartimenti, ci si riserva di verificare la disponibilità, durante la prima lezione del seminario.
Per l’accesso è comunque obbligatoria l’iscrizione on line come di seguito specificato.

La partecipazione al seminario per almeno 75% delle ore e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente determinerà l’attribuzione di 4 crediti formativi.

Iscrizioni on-line fino al 23 settembre 2014 (max 25 persone)




Stop Iscrizione non attiva

English for sociology and international studies

Docenti relatori : dott.ssa Sile O'Hora
Crediti CFU: 4
Periodo di svolgimento: inizio dal 29 settembre 2014
Sede: Dipartimento Sociologia e Ricerca Socilale

English for Sociology and International Studies: rivolto a tutte le lauree triennali e magistrali del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, il corso prevede 44h di lezioni e viene attivato nel 1° e nel 2° semestre. Il corso, rivolto ad approfondire sia l’inglese generale che l’inglese per Sociologia e Studi internazionali, richiede un livello B1 di competenza linguistica (rif. Common European Framework) e pertanto per frequentare gli studenti devono aver superato la prova informatizzata di conoscenza linguistica obbligatoria (portando la stampata del libretto ESSE3 alla prima lezione) o presentare certificazione internazionale equipollente (vedi punto 11 al link http://web.unitn.it/files/download/513/sociologiaaa2013-20142_0.pdf). Il corso prevede l'acquisto di un libro di testo.
Per l’accesso è comunque obbligatoria l’iscrizione on line come di seguito specificato.


La partecipazione al seminario per almeno 75% delle ore e lo svolgimento dell’esame finale determinerà l’attribuzione di 4 crediti formativi.


Iscrizioni on-line fino al 23 settembre 2014 (Max 25 persone)




Stop Iscrizione non attiva

Seminario Orientativo e di preparazione alla tesi

Docente proponente : prof. Carlo Barone
Docenti relatori : Con la collaborazione dell'Ufficio Job Guidance
Crediti CFU: 3
Periodo di svolgimento: inizio previsto il 22 settembre 2014
Sede: Dipartimento di SRS e Molino Vittoria

Il seminario si articola in tre parti: la prima è un momento orientativo per gli studenti della laurea magistrale in Sociologia e ricerca sociale, finalizzato a supportarli nel raccordare il tema della tesi, la scelta degli esami opzionali, i seminari di credito e l’eventuale tirocinio di ricerca. Il secondo momento formativo riguarda la metodologia del lavoro di tesi. Il terzo riguarda il futuro professionale degli studenti e gli strumenti per facilitare il loro inserimento professionale.

Rivolto agli studenti della laurea magistrale in Sociologia e ricerca sociale, che hanno precedenza nell’ammissione alla frequenza del seminario (sempre previa iscrizione on line come descritta di seguito), ma aperto anche a studenti di altri corsi di laurea e di laurea magistrale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale.
La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (25) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente determineranno l’attribuzione di 3 CFU (crediti formativi universitari).
Per gli studenti della Laurea magistrale in Sociologia e Ricerca Sociale, il seminario è utile per conseguire i crediti previsti per l’insegnamento “Thesis Seminar” (codice 135313 – regolamento 2014, o codice 135217 – regolamenti precedenti).
Per gli studenti degli altri corsi di laurea e di laurea magistrale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, i crediti saranno riconosciuti come crediti “a scelta dello studente”; e per le Lauree magistrali, come crediti “a scelta dello studente” o a richiesta, in sede di prenotazione on line, come crediti di tipo “altre attività per le magistrali”.

Iscrizioni on-line fino al 10 settembre 2014 (numero massimo di iscritti: 25)




Stop Iscrizione non attiva

Advanced English for Sociology and International Studies

Docenti relatori : dott.ssa Sile O'Hora
Crediti CFU: 4
Periodo di svolgimento: inizio previsto il 29 settembre 2014
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Advanced English for Sociology and International Studies: rivolto a tutte le lauree triennali e magistrali del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, il corso prevede 44h di lezioni e viene attivato nel 1° e nel 2° semestre. Il corso, rivolto ad approfondire sia l’inglese generale che l’inglese per Sociologia e Studi internazionali, è la continuazione del corso English for Sociology and International Studies e porta gli studenti al livello B2 di competenza linguistica (rif. Common European Framework). Per frequentare il corso, gli studenti devono aver superato il corso English for Sociology and International Studies con profitto o sostenere un test di piazzamento che si svolgerà durante la prima lezione. Il corso prevede l'acquisto di un libro di testo.
Per l’accesso è comunque obbligatoria l’iscrizione on line come di seguito specificato.


La partecipazione al seminario per almeno 75% delle ore e lo svolgimento dell’esame finale determinerà l’attribuzione di 4 crediti formativi.


Iscrizioni on-line fino al 23 settembre 2014 (Max 25 persone)




Stop Iscrizione non attiva

Divided cities

Docente proponente : Giuseppe Sciortino
Docenti relatori : Tom Slater
Destinatari : Studenti Ateneo di Trento
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: 1,2,3,4,5, 8 Settembre 2014
Sede: Dipartimento Sociologia e Ricerca Sociale

This seminar scans and explores the salient features of social division, inequality, and troubling transformation in a range of metropolitan contexts. We first map out an intellectual history of urban division, before examining in seriatim a range of divisive phenomena - the specificity of the ghetto as mechanism of sociospatial exclusion and the transformation of the African-American ghetto in the wake of the Civil Rights era; the demolition of public housing in the context of panic over ‘concentrated poverty’; the phenomenon and concept of territorial stigmatisation; the causes and consequences of the pivotal urban process of gentrification. We conclude with a consideration of the nascent ‘Right to the City’ movement, which has emerged to fight urban inequality on multiple fronts.

Each session is anchored by a major reading, supported by an assortment of books and articles which are dissected and discussed with a view towards identifying the strengths and weaknesses of contending perspectives on urban division. As we proceed, we probe the parameters, weigh the concepts, and scope the concerns of contemporary urban sociology, asking what is distinctive about it as a form of inquiry and consciousness, and what it contributes to our understanding of the urban condition and our present historical predicament.




Stop Iscrizione non attiva

Knowledge and learning in open economies: the role of universities and scientific immigration

Docente proponente : prof. Bruno Dallago
Docenti relatori : dott.ssa Francesca Gregori
Crediti CFU: 3
Periodo di svolgimento: inizio previsto il 23 settembre 2014. Per le date dei singoli incontri si rinvia alla Locandina. News ! (20 ottobre 2014): variato orario aula a partire dal 28 ottobre 2014.
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Il seminario tratta del rapporto tra conoscenza e apprendimento come componenti fondamentali per la sostenibilità e il successo delle economie aperte, affiancando agli strumenti analitici tradizionali l’uso delle tecniche dell’analisi fotografica di casi particolari. Il seminario presta particolare attenzione al ruolo delle università e dei centri di ricerca e ai flussi internazionali di conoscenza, studenti e ricercatori nel periodo della globalizzazione e della crisi economica. I temi affrontati sono completati dall’analisi di casi di studio.
Rivolto a tutti gli studenti dei corsi di Laurea e di Laurea magistrale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, il seminario è particolarmente consigliato agli studenti del Corso di Laurea Magistrale in Gestione delle Organizzazioni e del Territorio (GOT).
Il seminario sarà tenuto in lingua inglese. La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle 24 ore di lezione e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente (elaborazione di un paper in inglese sulla base di un lavoro di ricerca anche con l’uso della fotografia) determineranno l’attribuzione di 3 CFU (crediti formativi universitari).
Iscrizioni on-line fino al 17 settembre 2014. numero massimo di iscritti: 10

The seminar deals with the relation between knowledge and learning as fundamental factors for the sustainability and the success of open economies. The seminar makes use of both the traditional analytic instruments of social sciences and the techniques of photographic enquiry of particular case studies. Particular attention is paid to the role of universities and research centers and to the international flow of knowledge, students and researchers in the age of globalization and the economic crisis.
The seminar is held in english. Aimed to students of the Department of Sociology and Social Research, it is especially recommended for students of the Master’s degree in “Gestione delle Organizzazioni e del Territorio (GOT)”.
Students admitted at the seminar, attending al least 75% of seminar’s lesson and presenting a paper (based on a research developed also by use of photography) will obtain 3 CFU (university credits).
On line registration is open until September 17, 2014. Maximum Number of participants: 10



Stop Iscrizione non attiva

Crash course di Statistica per la ricerca sociologica

Docente proponente : prof. Stefani Scherer
Docenti relatori : dott. Moreno Mancosu
Periodo di svolgimento: inizio previsto il 25 settembre 2014. Per le date dei singoli incontri si veda la Locandina
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Perché e per chi?:
il corso si rivolge ai (futuri) studenti della Laurea Magistrale “Sociologia e Ricerca Sociale” ed è inteso a fornire le basi di statistica a chi non ha avuto modo di acquisirle in precedenza, al fine di porre tutti gli studenti nella condizione di seguire i corsi previsti dal corso di laurea.
La partecipazione è facoltativa ma caldamente raccomandata a chi non ha avuto una preparazione sul tema in precedenza.
Non sono previsti riconoscimenti di crediti.
Per informazioni: stefani.scherer@unitn.it (responsabile del crash course), carlo.barone@unitn.it (presidente del corso di laurea)

Obbiettivi:
introduzione agli elementi teorici e metodologici necessari per analizzare i dati derivanti da indagini empiriche nel campo sociale per interpretare criticamente i risultati ottenuti.
Per approfondire la parte “teorica” saranno proposti esempi con rilevanza sociologica ed esercizi pratici guidati e da svolgere in autonomia.

Essendo rivolto ai (futuri) studenti della Laurea Magistrale “Sociologia e Ricerca Sociale”, le iscrizioni sono aperte agli studenti del terzo anno delle Lauree triennali del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale in procinto di conseguire il titolo al fine di iscriversi sull’anno accademico 2014-15 al suddetto corso di laurea magistrale (o che abbiano già preso iscrizione al suddetto corso per l’anno accademico 2014-15).
Non sono previsti crediti.

Iscrizioni on-line fino al 18 settembre 2014 (numero massimo iscritti: 20)



Stop Iscrizione non attiva

Dalla ricerca bibliografica alla stesura del testo: linee guida per la redazione di un testo accademico

Docente proponente : prof. Luigi Blanco
Docenti relatori : dott. Michele Lucianer, dott. Vittorio Carrara, dott.ssa Laura Perillo, dott.ssa Francesca Valentini
Crediti CFU: 3
Periodo di svolgimento: inizio previsto il 7 ottobre 2014. Per le date dei singoli incontri si veda la Locandina
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

La prima parte del Laboratorio è dedicata alla ricerca bibliografica. Saranno illustrati la struttura e il funzionamento dei cataloghi di biblioteca (con particolare riferimento al Catalogo bibliografico trentino), che permettono di trovare libri e riviste, e delle principali banche dati e delle più importanti risorse open access, che consentono di reperire gli articoli pubblicati nelle riviste. Particolare attenzione sarà dedicata alle specifiche modalità operative per sfruttare al meglio le potenzialità di questi strumenti di ricerca.

La seconda parte del Laboratorio intende fornire gli strumenti per la composizione di un testo accademico. Saranno definite le norme che regolano i diversi generi di citazione bibliografica e la dinamica che intercorre tra il testo e le note. Si daranno inoltre le indicazioni fondamentali per predisporre la stesura di un testo accademico, illustrando alcune modalità di raccolta, lettura e schedatura della letteratura scientifica.

Rivolto agli studenti iscritti a tutti i corsi di Laurea e di Laurea Magistrale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale.
La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione e lo svolgimento del lavoro (elaborazione di una bibliografia scritta su un soggetto indicato; verifica finale) assegnato dal docente determineranno l’attribuzione di 3 CFU (crediti formativi universitari).

Iscrizioni on-line fino al 1 ottobre 2014 (numero massimo di iscritti: 25)



Stop Iscrizione non attiva

Costruire, monitorare e valutare un progetto: come rispondere efficacemente a un bando - corso base

Docente proponente : dott. Pasquale Catalisano
Crediti CFU: 3
Periodo di svolgimento: inizio previsto: 6 ottobre 2014
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Il seminario si propone, attraverso momenti di riflessione teorica e azioni laboratoriali di analisi e studio di casi esemplificativi degli argomenti trattati, di approcciare un bando d’invito a proporre e, partendo dalle specifiche di questo, tracciare il percorso di progettazione di un intervento.
Nel corso delle lezioni, gli studenti affronteranno le diverse fasi di progettazione: dall’analisi dei bisogni, al monitoraggio, alla valutazione dei risultati, al fine di sviluppare competenze esperte sempre più richieste oggi dal mondo del lavoro.

Rivolto a tutti gli studenti dei corsi di Laurea e di Laurea magistrale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, il seminario è particolarmente consigliato agli studenti del Corso di Laurea (triennale) in Sociologia.

La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (42) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente determineranno l’attribuzione di 3 CFU (crediti formativi universitari).
Iscrizioni on-line fino al 29 settembre 2014 (numero massimo di iscritti: 25)



Stop Iscrizione non attiva

CANCELLATO: Approaches to peacebuilding

Docente proponente : Prof. Roberto Belloni
Docenti relatori : Prof. Oliver Richmond
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: inizio previsto il 13 ottobre 2014. Per le date dei singoli incontri si rinvia alla Locandina
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Per cause di forza maggiore, il seminario non potrà avere luogo (29/09/2014).

This seminar begins with an interdisciplinary analysis of the nature of conflict in international politics and covers various analytical models that have been developed, including positivist, structural, and philosophical approaches to the problem of objective causes of conflict (state-interests, territory, sovereignty, development and resources), and its subjective causes (claims for identity, culture and ethnicity, and representation). The module then turns to a critical survey of the various approaches that have emerged for addressing conflict, including peacekeeping, ‘high level’ and ‘track II’ approaches, conflict resolution, transformation, peacebuilding, and the more sophisticated variants developed since the end of the Cold War. The final part examines how our understanding, and attempts to manage, conflict, may reify the institutions and hegemonic practices which have defined it initially. It examines the types of peace and peacebuilding approaches which have emerged via the liberal peace, and in reaction to it, including a shift towards post-liberal forms of peace.

The seminar is held in English.
Aimed to all the students of the Department of Sociology and Social Research, it is especially recommended to the students of:
• the Bachelor Degree in “Sociologia”,
• the Bachelor Degree in “Studi Internazionali”
and recommended to the students of Master’s Degree in “European and International Studies (MEIS)” offered by the School of International Studies.

Students admitted at the seminar, attending al least 75% of seminar’s lesson (12) and fulfilling the requirements of the teacher (presenting a final paper) will obtain 2 CFU (university credits).

On line registration is open until 6th October 2014 (Maximum Number of participants: 50)



Stop Iscrizione non attiva

Environmental sociology

Docenti relatori : prof. Anthony Silvaggio, Humboldt State University (USA)
Crediti CFU: 4
Periodo di svolgimento: inizio previsto il 14 ottobre 2014. Per le date dei singoli incontri si rinvia alla Locandina
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

In this course you will learn about the sub-discipline of environmental sociology, a field of inquiry that focuses on the relationship between humans and the biophysical environment. We will examine the major theoretical perspectives within environmental sociology, addressing the complex questions of how societies come to understand, confront, and cope with both the sources and the manifestations of ecological problems.
The readings for this course reflect the multidisciplinary character of environmental sociology and engage issues and concepts from a diversity of disciplines including sociology, geography, history, economics, philosophy, and ecological science. The first half of the course will focus on concepts and theories employed by environmental sociologists, while the second half of the course concentrates on substantive issues related to environmental inequality, globalization, and ecological resistance movements.
At the end of the course you will be able to :
• Explain how and why environmental sociology arose as a field of study within sociology

• Evaluate and distinguish the major theoretical perspectives of environmental sociology in their applicability to address environmental problems
• Employ the particulars of environmental sociology as conceptual tools to study social relations with the natural world and contemplate what social changes are necessary to address the ecological crisis.
Required Readings:
John Bellamy Foster. 2005. The Vulnerable Planet. A Short Economic History of the Environment. New York, Monthly Review Press.
Pellow, David Naguib. 2007. Resisting Global Toxics: Transnational Movements for Environmental Justice. Boston, MIT.
Additional readings for the course will be available for download on the course website.

The seminar is held in English.
Aimed to all the students of the Università degli Studi di Trento.
Students admitted at the seminar, attending al least 75% of seminar’s lesson (24h) and fulfilling the requirements of the teacher will obtain:
• 4 CFU (university credits), if students of the Department of Sociology and Social Research;
• a certificate of attendance, if students of other Departments of the Università degli Studi di Trento


On-line registration is open until the 8th October 2014 (Maximum Number of participants: 30).



Stop Iscrizione non attiva

La fotografia nell'indagine sociale

Docente proponente : Prof. Bruno Dallago
Docenti relatori : dott.ssa Francesca Gregori
Crediti CFU: 1
Periodo di svolgimento: inizio previsto il 17 ottobre 2014. Per le date dei singoli incontri si rinvia alla locandina
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Questo seminario ha l'obiettivo di fornire le competenze per sviluppare un tema attraverso le immagini fotografiche.
Verrà affrontata sinteticamente la storia della fotografia e della fotografia sociale e forniti dei rudimenti di tecnica fotografica e dei criteri di interpretazione delle immagini e verrà mostrato ed analizzato – anche dai partecipanti - materiale fotografico.
Verranno presi in esame dei lavori di tipo sociale e si indagherà sull'uso della fotografia da parte degli scienziati sociali.

Rivolto a tutti gli studenti dei corsi di Laurea e di Laurea magistrale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, il seminario è particolarmente consigliato agli studenti del Corso di Laurea Magistrale in Gestione delle Organizzazioni e del Territorio (GOT).
La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente determineranno l’attribuzione di 1 CFU (credito formativo universitario).

Iscrizioni on-line fino al 13 ottobre 2014 (numero massimo di iscritti: 35)



Stop Iscrizione non attiva

Comunicare in modo chiaro e conciso

Docenti relatori : Enrico Franco
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: inizio previsto il 13 ottobre 2014. Per le date dei singoli incontri si rinvia alla Locandina
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Il seminario ha lo scopo di migliorare le competenze dei partecipanti nella stesura di testi capaci di comunicare le informazioni e le idee in modo chiaro e conciso.
Il seminario si concentrerà sulle regole essenziali per una buona scrittura, offrendo numerose occasioni per metterla in pratica.


Rivolto a tutti gli studenti dei corsi di Laurea e di Laurea magistrale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale.


La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (12) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente (elaborato scritto da discutere in aula) determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).


Iscrizioni on-line fino al 08 ottobre 2014 (numero massimo di iscritti: 20)



Stop Iscrizione non attiva

Comunicare in modo chiaro e conciso

Docenti relatori : Alessandro Papayannidis
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: inizio previsto il 14 ottobre 2014. Per i singoli incontri si rinvia alla Locandina
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Il seminario ha lo scopo di migliorare le competenze dei partecipanti nella stesura di testi capaci di comunicare le informazioni e le idee in modo chiaro e conciso.
Il seminario si concentrerà sulle regole essenziali per una buona scrittura, offrendo numerose occasioni per metterla in pratica.

Rivolto a tutti gli studenti dei corsi di Laurea e di Laurea magistrale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale.

La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (12) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente (elaborato scritto con discussione in aula) determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).


Iscrizioni on-line fino al 09 ottobre 2014 (numero massimo di iscritti: 20)



Stop Iscrizione non attiva

Comunicare in modo chiaro e conciso

Docenti relatori : Dott. Simone Casalini
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: inizio previsto il 17 ottobre 2014. Per le date degli incontri si rinvia alla Locandina. Per eventuali variazioni si vedano le news nella presente scheda.
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale


NEWS ! L'incontro del 31 ottobre è sospeso. Sarà recuperato in data da destinarsi (avviso del 30 ottobre 2014).

Il seminario ha lo scopo di migliorare le competenze dei partecipanti nella stesura di testi capaci di comunicare le informazioni e le idee in modo chiaro e conciso.

Il seminario si concentrerà sulle regole essenziali per una buona scrittura, offrendo numerose occasioni per metterla in pratica.


Rivolto a tutti gli studenti dei corsi di Laurea e di Laurea magistrale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale.

La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (12) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente (elaborato scritto con discussione in aula) determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).


Iscrizioni on-line fino al 14 ottobre 2014 (numero massimo di iscritti: 20)



Stop Iscrizione non attiva

Cultura, pianificazione territoriale e sviluppo sostenibile

Docente proponente : Prof. Gabriele Pollini
Docenti relatori : Dott.ssa Cristina Orsatti
Crediti CFU: 4
Periodo di svolgimento: Inizio previsto: 20 ottobre 2014. Per le date degli incontri si rinvia alla Locandina. NEWS ! L'INCONTRO DEL 24 NOVEMBRE 2014 NON AVRÀ LUOGO. SARÀ RECUPERATO IN DATA DA DESTINARSI (Avviso del 24-11-14)
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale


La cultura è “la cornice delle cornici” dice l’antropologa britannica M. Strathern. La cultura informa sguardi e visioni, dà forma a pratiche e politiche osservabili e verificabili sul campo da chi ha gli strumenti per vederle. I processi pianificatori sono frutto di questi sguardi, di molteplici relazioni. I processi di pianificazione stessi sono frutto di cultura tecnica ed esperta, di cultura locale (se questa è presa in considerazione) di sguardi, di visioni, di sperimentazioni, di buoni e cattive modi di pianificare e sviluppare il territorio e come tali possono essere studiati e valutati. Le pratiche sono annodate a tempi, luoghi, contesti politici, culturali, geografici ed economici eterogenei dai quali non è possibile prescindere dal punto di vista dello studioso sociale. Anche la serie di manufatti che supportano processi e piani (mappe, disegni, regole, norme) sono costrutti culturali interessanti per l’antropologia. E’ difficile che in un processo di pianificazione “fili tutto liscio”. Tutti sanno che c’è sempre del “rumore” in un piano, per il solo fatto che ci sono persone che “abitano” lo spazio che il piano è orientato a organizzare/sviluppare. Gli antropologi sono interessati al rumore che fanno i piani. Sono interessati alla gente e a come questa vive e percepisce gli spazi, come essa interagisce con i processi, le norme, l’organizzazione di spazi e risorse.

Che ruolo ha la cultura nell’analisi dei processi di pianificazione territoriale, nell’implementazione e verifica di politiche e pratiche di sviluppo “sostenibile”?
I seminari tratteranno del rapporto cultura/pianificazione e sviluppo sostenibile facendo riferimento a esempi concreti di pianificazione integrata e interdisciplinare dove l’analisi della cultura ha un ruolo. In questo contesto l’antropologia è considerata una pratica di conoscenza, esperta nell’analisi delle relazioni e strumento di consapevolezza. Durante i seminari si suggeriranno strumenti di riflessione metodologici, operativi e applicativi e di supporto alla pianificazione per lavorare in un orizzonte interdisciplinare di ricerca, nella prospettiva di facilitare un cambiamento culturale nella pianificazione territoriale e l’esplicitazione di politiche e pratiche di sviluppo (sostenibile).

Rivolto a tutti gli studenti dei corsi di Laurea e di Laurea Magistrale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, il seminario è particolarmente rivolto agli studenti del Corso di Laurea Magistrale in Gestione delle Organizzazioni e del Territorio (GOT), che avranno precedenza nell’ammissione alla frequenza del seminario (sempre previa iscrizione on line come definita di seguito). La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (24) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente determineranno l’attribuzione di 4 CFU (crediti formativi universitari).

Iscrizioni on-line fino al 10 ottobre 2014 (numero massimo di iscritti: 40)



Stop Iscrizione non attiva

Differenze e disuguaglianze di genere

Docente proponente : Prof.ssa Francesca Sartori
Docenti relatori : Prof.ssa Francesca Sartori
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Inizio previsto: il 20 ottobre 2014. Per le date dei singoli incontri si rinvia alla Locandina
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Il seminario si propone di esaminare il concetto di genere nella sua evoluzione storica e attraverso i vari approcci teorici al fine di porre in evidenza la sua centralità nella spiegazione delle differenze e delle disuguaglianze tra uomini e donne in diversi ambiti del sociale. Verranno in particolare approfondite le disuguaglianze tra maschi e femmine nel campo dell’istruzione, del lavoro, della famiglia e della politica.

Rivolto a tutti gli studenti iscritti ai corsi di Laurea e di Laurea magistrale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale.

La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (12) e lo svolgimento del lavoro assegnato dalla docente determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).

Iscrizioni on-line fino al 14 ottobre 2014 (numero massimo di iscritti: 35)



Stop Iscrizione non attiva

Inhale Crisis, Exhale Resistance. Modelli e pratiche di lavoro ed economia nella società contemporanea

Docente proponente : prof. Barbara Poggio
Docenti relatori : prof. Andrew Ross; dott.ssa Cristina Morini; dott.ssa Sandra Burchi; dott.ssa Annalisa Murgia; prof.ssa Renata Semenza
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Inizio previsto il 27 ottobre 2014. Per le date dei singoli incontri si rinvia alla Locandina
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Il ciclo di seminari si propone di discutere la crisi e trasformazione dell'economia e delle condizioni generali di produzione e riproduzione della società, con particolare attenzione alle differenze di genere. Al centro dell'analisi saranno da un lato il sistema produttivo attuale, dall'altro le implicazioni sui soggetti di una nuova economia politica, fondata sulla messa al lavoro della vita in generale e sull'accresciuta rilevanza di competenze cognitive, relazionali ed emotive nel processo di produzione del valore. Nel complesso quadro economico contemporaneo saranno inoltre prese in considerazione le forme di sottrazione e resistenza messe in atto collettivamente da donne e uomini in risposta al sistema del biocapitalismo.

Rivolto alle studentesse e agli studenti del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale.
La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (10) e lo svolgimento del lavoro assegnato dalla docente (elaborazione di una relazione) determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).
Per studentesse e studenti frequentanti l’insegnamento di Sociologia del lavoro (progredito) della Laurea Magistrale in Gestione delle Organizzazioni e del Territorio, l’iniziativa è da considerarsi come parte integrante dell'attività curricolare e non prevede di conseguenza l'attribuzione di ulteriori CFU (né deve essere effettuata l’iscrizione on line come sotto).

Iscrizioni on-line fino al 22 ottobre 2014 (numero massimo di iscritti: 30)



Stop Iscrizione non attiva

Laboratorio leadership

Docenti relatori : dott. Gian Luca Greggio
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Inizio previsto il 24 ottobre 2014. Per le date dei singoli incontri si rinvia alla Locandina
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

In questo seminario di credito agli studenti partecipanti sarà proposto un percorso di studio e riflessione sulla leadership a partire da esperienze concrete in aula: esercizi di gruppo, role playing, fantasie guidate, esercizi di consapevolezza, analisi di casi, visione e discussione di filmati.

La didattica attiva sarà completata dall’indispensabile inquadramento teorico e dall’integrazione cognitiva di ogni esperienza.
Quattro saranno le aree tematiche principali affrontate nel laboratorio:
- le odierne sfide della leadership, che richiedono agli attuali leader specifiche competenze, attitudini e stili;
- il leader di fronte al suo mondo ‘interno: è fondamentale che i leader di qualunque livello intraprendano un percorso di consapevolezza sulle proprie emozioni, passioni, sul rapporto personale con il potere e la responsabilità, sulle proprie idee e principi di riferimento;
- gli strumenti per la leadership: il ‘saper essere’ del leader va integrato con un ‘saper fare’ costituito principalmente dall’acquisizione di tecniche di comunicazione adeguate e da un corretto assolvimento delle funzioni di leadership;
- la gestione del gruppo: rapportarsi alle dinamiche funzionali e disfunzionali del gruppo è per un leader compito sempre impegnativo, che necessita di conoscenze specifiche e di competenze di facilitazione e conduzione dei gruppi di lavoro.

Il numero ristretto di partecipanti (massimo 15 studenti) permetterà loro di fare a tutti gli effetti un’esperienza di gruppo nella forma della cosiddetta ‘comunità di apprendimento’.

Il seminario è rivolto a tutti gli studenti iscritti ai corsi di Laurea e di Laurea magistrale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale.

La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (24) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).


Iscrizioni on-line fino al 20 ottobre 2014 (numero massimo di iscritti: 15)



Stop Iscrizione non attiva

Rassegna cinematografica “UE e sfide globali: l’uso delle risorse naturali”

Docente proponente : Prof. Marco Brunazzo
Crediti CFU: 1
Periodo di svolgimento: Inizio previsto il 3 novembre 2014. Per gli altri incontri si rinvia alla Locandina

La Rassegna cinematografica si inserisce nelle attività del Centro Jean Monnet per il triennio 2014-2017, che ha come filo conduttore il tema “The EU and Global Challenges”. Ogni anno, inoltre, le attività approfondiranno una sotto-tematica specifica: in questa occasione si analizzeranno le questioni relative all’uso delle risorse naturali.

Le proiezioni sono aperte solo agli studenti e al personale interno dell’Ateneo trentino.
Alcuni dei film saranno in lingua inglese o con sottotitoli in inglese.
L’ingresso è gratuito.

Per gli studenti iscritti ai corsi di Laurea e di Laurea Magistrale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale è prevista la possibilità di ottenere l’attribuzione di 1 CFU (credito formativo universitario), mentre per gli studenti degli altri corsi di studio dell’Università di Trento è prevista la possibilità di ottenere un attestato di partecipazione; in un caso e nell’altro, gli interessati devono necessariamente:
• iscriversi on line fino al 28 ottobre 2014 (numero massimo di iscritti: 80)
• essere presenti ad almeno 5 delle 7 proiezioni (sarà richiesta a ogni appuntamento la firma per la frequenza)
• predisporre un relazione scritta conclusiva sulle tematiche affrontate nei film. Per informazioni sulla stesura dell’elaborato, prendere contatti con centrojeanmonnet@unitn.it.



Stop Iscrizione non attiva

La crisi economica occidentale e le nuove pratiche di sviluppo

Docente proponente : Dott. Attila Bruni
Docenti relatori : Dott. Alberto Zanutto
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Inizio previsto il 28 ottobre 2014. Per le date degli altri incontri si rinvia alla locandina

Il seminario ha come scopo quello di aiutare gli studenti ad ampliare la visuale della economia classica. A partire dalla crisi del 2007 è apparso sempre più chiaro che le popolazioni non possono essere totalmente in balia di una gestione non sostenibile dell’economia e che alla lunga i conti qualcuno li deve pagare e molto spesso questo accentua le disuguaglianze. Per questo il corso si propone di porre in evidenza le nuove sensibilità che si stanno ampliando in tutti i territori dei paesi occidentali: il riciclo, il riuso, l’economia che recupera le tradizioni antiche, gli artigianati di nicchia attenti alla qualità del lavoro e della sostenibilità. Il seminario prevede inoltre la possibilità di ospitare testimoni diretti di questi mondi.


Rivolto a tutti gli studenti dei corsi di Laurea e di Laurea magistrale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, il seminario è particolarmente consigliato agli studenti del Corso di Laurea Magistrale in Gestione delle Organizzazioni e del Territorio (GOT), che hanno precedenza nell’ammissione alla frequenza del seminario (sempre previa iscrizione on line come descritta di seguito).

La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (12) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente (lavoro di campo e/o produzione di un lavoro multimediale) determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).


Iscrizioni on-line fino al 21 ottobre 2014 (numero massimo di iscritti: 30)



Stop Iscrizione non attiva

Insegnare l'UE a scuola: seminario residenziale

Docente proponente : Prof. Brunazzo
Crediti CFU: 2

Nell’anno accademico 2014/2015, il Centro Jean Monnet propone una serie di nuove iniziative rivolte alle scuole superiori nell’ambito del progetto “Learning UE at School/EU-Book” finanziato dal programma ERASMUS +/Jean Monnet della Commissione europea.
EU-Book è un torneo rivolto a 8 classi (squadre) di scuole superiori della Provincia di Trento, che si sfideranno su argomenti relativi all’UE e su libri a tema europeistico, nel contesto di un QUIZ TELEVISIVO.
Il seminario residenziale proposto intende dunque formare studenti universitari impartendo loro le nozioni e le metodologie necessarie per offrire supporto alle squadre che parteciperanno al torneo.
Le lezioni saranno tenute da docenti del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale.
La partecipazione al seminario è gratuita e le spese di trasporto, vitto e alloggio sono a carico del Centro Jean Monnet.

I partecipanti che saranno stati giudicati i migliori verranno quindi impiegati nelle attività formative nelle scuole superiori e avranno diritto a un compenso da parte del Centro Jean Monnet.

Testi di riferimento, da leggere approfonditamente prima del seminario:
“L’ABC del diritto dell’Unione europea”, Prof. Klaus-Dieter Borchardt (scaricabile gratuitamente in italiano al seguente link: http://bookshop.europa.eu/en/the-abc-of-european-union-law-pbOA3108618/).
“I Padri Fondatori dell’UE” (scaricabile gratuitamente in italiano al seguente link: http://bookshop.europa.eu/en/the-founding-fathers-of-the-eu-pbNA3213068/).

Rivolto a tutti gli studenti dei corsi di Laurea e di Laurea magistrale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, il seminario è particolarmente consigliato agli studenti del Corso di Laurea in Studi Internazionali (SI) che abbiano già seguito almeno due corsi a livello accademico sull’UE (per info: centrojeanmonnet@unitn.it), i quali, sempre previa iscrizione on line come descritta di seguito, hanno precedenza nell’ammissione al seminario.

La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (27) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente (lavori prodotti durante il seminario) determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).

Iscrizioni on-line fino al 29 ottobre 2014 su (numero massimo di partecipanti: 18)




Stop Iscrizione non attiva

Pena e ruolo dell'assistente sociale

Docente proponente : prof. Antonia Menghini
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Inizio previsto il 13 novembre 2014. Per le date dei singoli incontri si rinvia alla Locandina

Il laboratorio è volto ad offrire un approfondimento teorico-pratico su una tematica di fondamentale interesse per gli assistenti sociali.
In particolare ci si propone di fornire un quadro di tutte le possibili interazioni tra il lavoro svolto dall’assistente sociale e la giustizia tradizionale, soprattutto nella fase dell’esecuzione della pena o di istituti sospensivi-sostitutivi in senso ampio.

Il presente seminario di credito è rivolto a tutti gli studenti dei corsi di Laurea e di Laurea magistrale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, ed in particolare agli studenti del Corso di Laurea in Servizio Sociale che, sempre previa iscrizione on-line come descritta di seguito, hanno precedenza nell’ammissione alla frequenza.

La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (12 in totale) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente (studio di materiali per la predisposizione di una relazione per il Magistrato di Sorveglianza) determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).

Iscrizioni on-line fino al 04 novembre 2014 (numero massimo di iscritti: 30)



Stop Iscrizione non attiva

La misurazione degli atteggiamenti nelle survey: il caso del pregiudizio etnico

Docente proponente : Prof.ssa Francesca Odella
Docenti relatori : Dott.ssa Elisa Martini
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Inizio previsto il 5 novembre 2014

Il seminario si propone di esaminare il concetto di pregiudizio etnico nelle sue tre componenti (cognitiva, affettiva e attiva) al fine di porre in evidenza la sua centralità nella spiegazione delle differenze negli atteggiamenti tra studenti italiani, stranieri di prima e seconda generazione, coinvolti in una ricerca svolta nelle scuole secondarie di II grado in Trentino nell’anno scolastico 2005/2006.
Si prenderà in considerazione in primis la nozione di pregiudizio, illustrando alcune delle molte definizioni presenti in letteratura, dalle teorie innatiste alla prospettiva cognitiva, fino a modelli interpretativi più marcatamente sociologici, quali quelli costruttivisti.
In seconda battuta si affronteranno le singole componenti del pregiudizio etnico attraverso un breve richiamo alla loro definizione, una spiegazione sulla costruzione delle scale utilizzate, un’analisi descrittiva degli items che le compongono e un’analisi multivariata sugli indici additivi che costituiscono le tre componenti del pregiudizio etnico.
Nella parte relativa alla costruzione delle scale Likert ci si soffermerà sulla coerenza interna, sulla unidimensionalità e validità della scala, utilizzando due strumenti statistici: l’alfa di Cronbach e la correlazione elemento-scala.
Nella parte della descrizione degli items che sono stati utilizzati per costruire le scale saranno proposte analisi della varianza secondo alcune caratteristiche del campione che sono state ritenute rilevanti per la comprensione di un diverso atteggiamento pregiudiziale verso gli stranieri immigrati.

Rivolto a tutti gli studenti dei corsi di Laurea (triennale) del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, il seminario è particolarmente consigliato agli studenti del Corso di Laurea in Studi Internazionali, che hanno precedenza nell’ammissione alla frequenza del seminario (sempre previa iscrizione on line come descritta di seguito).

La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (12) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente (prova finale in aula) determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).

Iscrizioni on-line fino al 28 ottobre 2014 (numero massimo di iscritti: 35)



Stop Iscrizione non attiva

Introduzione all’uso di LimeSurvey

Docenti relatori : dott. Enzo Loner - Laboratorio per la ricerca quantitativa (LaboRQ)
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Inizio previsto il 13 novembre 2014. Per le date dei singoli incontri si rinvia alla Locandina

Lo scopo del seminario è di introdurre gli studenti alla creazione di web-survey attraverso il programma LimeSurvey.
Obiettivi formativi: acquisizione da parte degli studenti delle competenze necessarie per creare e pubblicare un questionario. Durante le lezioni i partecipanti avranno modo di apprendere le varie fasi di creazione di un’indagine. In particolare, impareranno a programmare un questionario, ad utilizzare le tipologie di domande offerte da LimeSurvey, ad inserire i filtri, ad utilizzare i modelli per l’invio degli inviti e dei promemoria.
Requisiti. Essendo un seminario volto all’implementazione pratica di una tecnica di raccolta di dati, gli studenti dovranno possedere buone conoscenze dell’utilizzo di un computer. Inoltre, è necessario che abbiano già acquisito le nozioni di base riguardanti il processo di un’indagine sociale, soprattutto per quel che riguarda l’individuazione degli obiettivi della ricerca, della popolazione oggetto di studio e la costruzione del questionario.

Il seminario è rivolto agli studenti delle Lauree (triennali) e delle Lauree magistrali del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale ed è particolarmente consigliato agli studenti della Laurea magistrale in Sociologia e Ricerca Sociale (SRS), che avranno precedenza nell’ammissione alla frequenza del seminario (sempre previa iscrizione on-line come descritta di seguito).

La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (12) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente (test finale) determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).

Iscrizioni on-line fino al 05 novembre 2014 (numero massimo di iscritti: 30)

NEWS! numero massimo di iscritti portato (da 20) a 30 come da rettifica del 24-10-14



Stop Iscrizione non attiva

Il crudo e il cotto. Antropologia alimentare e valorizzazione del territorio

Docente proponente : Dott. Marco Bassi
Docenti relatori : Dott.ssa Marta Villa
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Inizio previsto il 10 novembre 2014. Per gli altri incontri si veda la Locandina

Il seminario di credito intende trasmettere la conoscenza di alcuni concetti chiave dell’antropologia dell’alimentazione in relazione alla valorizzazione del territorio, del prodotto locale e della specificità tradizionale trentina, alpina ed italiana.
E’ così suddiviso: una prima parte di 3 lezioni frontali di due ore con la partecipazione di esperti, in una pausa dal 19 novembre a 9 dicembre per la realizzazione di un’esercitazione pratica, e in 3 lezioni conclusive in cui verranno discussi i risultati dell’esercitazione.
Nella prima parte verranno affrontati i fenomeni legati all’alimentazione e le dinamiche identitarie ad essa correlate, tenendo conto dell’articolazione complessa tra scala locale e globale. Verranno anche affrontati i fenomeni culturali legati a prodotti locali specifici del territorio alpino ed italiano. Il cibo verrà analizzato come prodotto culturale, considerando i legami anche di natura simbolica tra cucina e comunità. Un’attenzione particolare verrà dedicata alla relazione tra cibo, prodotto e cultura tra le genti alpine e le etnie definite “minoranze linguistiche” della Regione Trentino Alto-Adige/Südtirol.
L’esercitazione di ricerca verrà impostata in chiave antropologica con l’obiettivo applicativo di realizzare un progetto di valorizzazione e promozione di un aspetto specifico legato all’alimentazione.
La partecipazione degli esperti nella prima parte del seminario aiuterà gli studenti ad orientarsi con riferimento alle organizzazioni, alle pratiche e alle politiche attualmente in campo.

Il seminario è rivolto a tutti gli studenti dei corsi di Laurea e di Laurea magistrale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale ed è particolarmente consigliato a quanti fra loro abbiano già sostenuto un esame di soggetto antropologico o abbiano partecipato al seminario di credito “Elementi di metodologia antropologica” durante l’anno accademico 2013-14.

La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (12) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente (stesura di progetti di valorizzazione culturale di prodotti locali) determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).

Iscrizioni on-line fino al 04 novembre 2014 (numero massimo di partecipanti: 20)



Stop Iscrizione non attiva

Percorso di introduzione al mondo del lavoro

Docente proponente : Prof.ssa Barbara Poggio
Docenti relatori : Dott. Alberto Zanutto
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Inizio previsto il 13 novembre 2014. Per gli incontri successivi si veda la Locandina

Il corso prevede un lavoro fortemente interattivo in aula per analizzare le dinamiche di mercato per le laureate e i laureati in Sociologia e i principali processi di acquisizione delle credenziali utili ai fini di una occupazione coerente con la carriera formativa. Il percorso prevede inoltre testimonianze di sociologi e sociologhe o di altre figure con competenze che appartengono al profilo dei/lle laureati/e in sociologia e occupati/e in organizzazioni operanti in vari settori (servizi, pubblica amministrazione locale e di organismi sovranazionali, terzo settore, comunicazione, produzione e distribuzione). Si prevedono alcune visite in organizzazioni in cui operano sociologi e sociologhe laureati/e presso il nostro Dipartimento.

Il presente seminario di credito è rivolto a tutti gli studenti dei corsi di Laurea (triennale) del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, ed in particolare agli studenti del Corso di Laurea in Sociologia che hanno precedenza nell’ammissione alla frequenza (sempre previa iscrizione on-line come descritta di seguito).

La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (20) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente (elaborato di almeno 5 pagine consistente in un’intervista a una persona in ruolo o con competenze sociologiche) determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).

Iscrizioni on-line fino al 05 novembre 2014 (numero massimo di partecipanti: 40)



Stop Iscrizione non attiva

Come scrivere un testo scientifico

Docente proponente : Dott.ssa Roberta Raffaetà
Docenti relatori : Dott.ssa Roberta Raffaetà
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Inizio previsto l'11 novembre 2014. Per gli altri incontri si rinvia alla Locandina

Il seminario intende introdurre alle logiche, tecniche e politiche della scrittura accademica.
Il formato del seminario sarà partecipativo, con esercitazioni.
I temi trattati: le logiche della scrittura (perché scrivere, i significati della scrittura); come iniziare a scrivere; differenze tra report, articolo e tesi; la struttura di un testo scientifico; le convenzioni da rispettare; le politiche della scrittura scientifica.

Rivolto a tutti gli studenti dei corsi di Laurea e di Laurea Magistrale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale.
La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (12) e lo svolgimento del lavoro assegnato dalla docente (elaborazione di un testo scritto) determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).

Iscrizioni on-line fino al 05 novembre 2014 (numero massimo di partecipanti: 20)



Stop Iscrizione non attiva

Media Studies: approcci e metodi per lo studio sociologico della produzione culturale

Docente proponente : prof.ssa Francesca Odella
Docenti relatori : dott.ssa Sara Zanatta
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Inizio previsto il 18 novembre 2014. Per gli altri incontri si rinvia alla Locandina

Il seminario vuole essere un “invito” alla riflessione sociologica sul mondo dei mass media e sui modi in cui può essere analizzato. Gli studenti acquisiranno consapevolezza dei metodi comunemente utilizzati per lo studio dei media (in particolare di tipo qualitativo). Durante le lezioni saranno discussi casi empirici di ricerche sulla televisione, il cinema, la musica, ecc. e i partecipanti saranno coinvolti in prima persona nella pianificazione di un progetto di ricerca da sviluppare collettivamente.

Rivolto a tutti gli studenti dei corsi di Laurea (triennale) del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, il seminario è particolarmente consigliato agli studenti del Corso di Laurea in Sociologia, che hanno precedenza nell’ammissione alla frequenza del seminario (sempre previa iscrizione on line come descritta di seguito).

La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (12) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente (la stesura di una relazione scritta da consegnare entro il 15 febbraio 2015) determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).
Il materiale didattico sarà disponibile sul sito moodle del corso.

Iscrizioni on-line fino al 7 novembre 2014 (numero massimo di partecipanti: 35)



Stop Iscrizione non attiva

Verso il Contamination Lab: Imprenditorialità e Innovazione Sociale

Docente proponente : Prof. Ivano Bison
Docenti relatori : Dott. Vittorino Filippas
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Inizio previsto il 27 novembre 2014. Per gli altri incontri si rinvia alla Locandina

Sei convinto che creatività ed innovazione possono migliorare la qualità della vita? L’imprenditorialità sociale ti incuriosisce?
Vieni a vedere come sia possibile creare il proprio futuro invece che stare ad aspettarlo. Un precorso formativo verso l’imprenditorialità sociale, profit e non profit, cooperativa, pubblica o privata.
3 incontri di 4 ore ciascuno che ti aiuteranno ad identificare l’opportunità e ti prepareranno ad avviare e gestire il tuo progetto.


Rivolto a tutti gli studenti dei corsi di Laurea e di Laurea magistrale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, il seminario è particolarmente consigliato agli studenti del terzo anno delle Lauree triennali e agli studenti delle Lauree Magistrali i quali avranno precedenza nell’ammissione alla frequenza del seminario (sempre previa iscrizione on-line come descritta di seguito).
La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (12) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).


Iscrizioni on-line fino al 19 novembre 2014 (numero massimo di iscritti: 50)



Stop Iscrizione non attiva

La pratica sociologica in ambito sociale e sanitario: esperienze, orientamenti, scenari innovativi

Docente proponente : Prof. Annamaria Perino
Docenti relatori : dott. Walther Orsi; dott. Franco Toniolo; dott. Adriano Passerini; dott. Paolo Ugolini
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Inizio previsto il 24 novembre 2014. Per gli incontri dei singoli seminari si rinvia alla Locandina

Il seminario, rivolto agli studenti delle Lauree triennali e magistrali del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, ha l'obiettivo di fornire
orientamenti sul ruolo e le prospettive professionali del laureato in Sociologia.
Verranno in particolare comunicate esperienze professionali di sociologi operanti nel contesto socio-sanitario, per dare evidenza a specifiche buone
pratiche sociologiche.
Il seminario si propone inoltre di delineare alcuni scenari e percorsi di impiego nel mondo del lavoro del laureato in Sociologia.

La partecipazione al seminario per almeno il 75% delle ore di lezione (12 ore) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente (prova di verifica) determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).
Iscrizioni on-line fino al 24 novembre 2014 (numero massimo di partecipanti: 40)


Posti: 23 / 40
Iscriviti

Conflitti e interventi internazionali nelle periferie europee: i Balcani in prospettiva comparata

Docente proponente : prof. Roberto Belloni
Docenti relatori : dott.ssa Luisa Chiodi
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Inizio previsto il 9 dicembre 2014. Per le date degli altri incontri si rinvia alla Locandina

Il ciclo di seminari a cura di Osservatorio Balcani e Caucaso accompagnerà gli studenti verso una maggiore conoscenza del recente passato e dell'attualità politica e sociale dell'Europa sud-orientale e post-sovietica. Spaziando dai paesi dell'Allargamento a quelli del Partenariato orientale, il corso adotterà un approccio principalmente di tipo storico, politico e sociale riservando particolare attenzione agli ultimi due decenni, con l'obiettivo di favorire la comprensione delle prospettive concrete di avanzamento del processo di unificazione politica e di consolidamento della pace nel continente dopo la guerra fredda.

Le prime due lezioni offriranno ai partecipanti un quadro introduttivo sui conflitti europei dalla dissoluzione jugoslava al crollo dell'URSS. La terza lezione proporrà un'analisi del processo di integrazione europea del Sud Est Europa, riflettendo su luci e ombre della politica di Allargamento mentre la quarta lezione si concentrerà in particolare sui problemi e le opportunità che la promozione dei diritti umani nei Balcani presenta. Il corso infine esaminerà il caso paese specifico del Kosovo: benché gradualmente proceda la normalizzazione politica dei Balcani, tra i nodi politici frutto dei conflitti degli anni '90 e ancora irrisolti vi è il perdurare di complesse e difficili relazioni tra Serbia e Kosovo, mentre il recente scandalo EULEX ha colpito al cuore la credibilità della più grande missione estera dell'Unione.

Rivolto solamente agli studenti delle Lauree triennali dell’Ateneo, il seminario è particolarmente indirizzato agli studenti della laurea triennale in Studi Internazionali del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale. Questi ultimi hanno precedenza nell’ammissione alla frequenza del seminario (sempre previa iscrizione on-line come descritta di seguito).

La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (15) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente determineranno l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari) per gli studenti del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale; determineranno il solo rilascio di un attestato per gli studenti degli altri Dipartimenti.
Iscrizioni on-line fino al 27 novembre 2014 (numero massimo di partecipanti: 30)


Posti: 20 / 30
Iscriviti
 
Seminari validi per Laboratori di Metodologia (cod. 135040) oppure Laboratori di metodologia/Meth lab (cod. 135210) oppure altre attività oppure attività a scelta dello studente

La Social Media Analysis: la nuova sfida per la ricerca sociale. Dalla questione metodologica alle applicazioni concrete

Docente proponente : prof. Carlo Barone
Docenti relatori : dott.ssa Susanna De Luca;
Crediti CFU: 3
Periodo di svolgimento: inzio previsto il 30 ottobre 2014. Per le date dei singoli incontri si rinvia alla Locandina
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Il social media analyst è oggi una professione vera e propria, sempre più richiesta dalle aziende.
Il seminario avrà carattere sia metodologico che operativo e sarà volto a esplorare le possibilità di ricerca offerte dal web 2.0.
Verrà effettuata anzitutto una rassegna degli studi ad oggi esistenti, nonché dei tool disponibili nell'ambito della social media analysis.
Si esploreranno gli ambiti di ricerca e le prospettive di analisi dei cosiddetti big data. Verranno definiti i concetti provenienti dal mondo digitale e approfonditi i principali luoghi di discussione online: forum, blog, social network, Facebook, Twitter, Instagram....
Gli studenti saranno direttamente coinvolti nella costruzione e conduzione di un progetto di ricerca ad hoc, attraverso l'utilizzo di software specifici di crawling (raccolta delle conversazioni online) e di analisi della rete.
Durante il seminario saranno mostrati case study provenienti dalla diretta esperienza professionale del relatore.

Rivolto a tutti gli studenti dei corsi di Laurea e di Laurea magistrale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, il seminario si rivolge in particolare agli studenti del Corso di Laurea Magistrale in Sociologia e Ricerca Sociale (SRS), che previa iscrizione on line (come di seguito), hanno precedenza nell’ammissione alla frequenza.
La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (12) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente determineranno l’attribuzione di 3 CFU (crediti formativi universitari).


Per gli studenti della Laurea magistrale in Sociologia e Ricerca Sociale il seminario si intende valido per conseguire i crediti formativi relativi all’attività didattica “Meth Lab 1” (cod. 135314) o all’attività didattica “Laboratori di Metodologia/Meth Lab” (cod. 135210) o all'attività didattica "Laboratori di Metodologia" (cod. 135040) o come "Attività a scelta libera".
Per gli studenti degli altri corsi di laurea i crediti formativi saranno attribuiti come “attività a scelta dello studente” o “altre attività” compatibilmente con il regolamento del proprio corso di laurea.


Iscrizioni on-line fino al 22 ottobre 2014 (numero massimo di iscritti: 20)



Stop Iscrizione non attiva

L'uso dei focus group nella ricerca sociale

Docente proponente : Prof. Carlo Barone
Docenti relatori : Dott. Riccardo Grassi
Crediti CFU: 3
Periodo di svolgimento: Inizio previsto il18 dicembre 2014. Per le date dei singoli incontri si rinvia alla Locandina

Il seminario avrà lo scopo di avvicinare gli studenti alla tecnica del focus group e delle web discussion, attraverso riferimenti teorici e sezioni di lavoro pratico. A partire da reali processi di ricerca, verranno esaminati filmati e materiali originali attraverso i quali saranno descritte le tecniche per l'utilizzo di queste metodologie, dalla fase di preparazione della rilevazione all'analisi e all'interpretazione dei dati.
Particolare attenzione sarà data alla possibilità di sperimentare dal vivo questa tecnica di ricerca, attraverso una simulazione in aula che coinvolgerà tutti gli studenti presenti.
Al termine del seminario, il docente metterà a disposizione degli studenti i riferimenti bibliografici necessari per gli approfondimenti teorici, rimanendo a disposizione a distanza per eventuali richieste di chiarimento e approfondimento.

Il presente seminario di credito è rivolto a tutti gli studenti dei corsi di Laurea e di Laurea magistrale del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, ed in particolare agli studenti del Corso di Laurea Magistrale in Sociologia e Ricerca Sociale (SRS), che previa iscrizione on line (come di seguito), avranno precedenza nell’ammissione alla frequenza.

La partecipazione al seminario per almeno il 75 % delle ore di lezione (12) e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente (la stesura di un breve rapporto di ricerca) determineranno l’attribuzione di 3 CFU (crediti formativi universitari).

Per gli studenti della Laurea magistrale in Sociologia e Ricerca Sociale il seminario si intende valido per conseguire i crediti formativi relativi all’attività didattica “Meth Lab 1” (cod. 135314) o all’attività didattica “Laboratori di Metodologia/Meth Lab” (cod. 135210) o all'attività didattica "Laboratori di Metodologia" (cod. 135040) o come "Attività a scelta libera".
Per gli studenti degli altri corsi di laurea i crediti formativi saranno attribuiti come “attività a scelta dello studente” o “altre attività” compatibilmente con il regolamento del proprio corso di laurea.

Iscrizioni on-line fino al 09 dicembre 2014 (numero massimo di iscritti: 20)


Posti: 20 / 20
Iscriviti
 
Seminari validi per Prerequistidi di Informatica e Competenze Informatiche oppure attività a scelta dello studente

Introduzione all'uso di STATA - edizione settembre 2014

Docenti relatori : dott. Cristiano Santinello - Laboratorio per la ricerca quantitativa (LaboRQ)
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: inizio previsto il 23 settembre 2014. Per le date degli incontri si veda la Locandina
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

L’obiettivo del seminario è quello di far prendere confidenza agli studenti con il programma di analisi dei dati Stata e di renderli in grado di svolgere in modo autonomo operazioni di data management. Più precisamente, ogni lezione consta di due parti, dove, nella prima vengono fornite le basi per l’utilizzo di singoli comandi, mentre nella seconda parte lo studente avrà la possibilità di confrontarsi direttamente con il programma risolvendo alcuni esercizi preparati dal docente.

Il seminario è preposto al fine di acquisire 2 crediti obbligatori relativi alle competenze informatiche previste dal Corso di Laurea in Sociologia (cod: 135105 e 135171 per TRS) e Servizio Sociale (cod: 135105).
Consente inoltre il superamento dei prerequisiti - informatica di base (cod: 135153) - delle Lauree triennali.
Per le altre lauree triennali e magistrali, in base ai rispettivi regolamenti, potranno essere riconosciuti come crediti a scelta (cod: 135205) o come “altre attività” (cod: 135072).
Gli iscritti ai corsi di Laurea triennali del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale hanno precedenza nell’ammissione alla frequenza del seminario (sempre previa iscrizione on-line come prevista di seguito).

Ai partecipanti sono richieste conoscenze elementari di statistica (media, mediana, moda, valori assoluti e percentuali) e una buona familiarità con il SO windows.

La partecipazione al seminario e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente, compresa la prova finale con STATA, determinerà l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).

Iscrizioni on-line fino al 16 settembre 2014. Numero di iscritti al massimo 30



Stop Iscrizione non attiva

Introduzione all'uso di STATA - edizione ottobre 2014

Docenti relatori : dott. Enzo Loner - dott. Cristiano Santinello - Laboratorio per la ricerca quantitativa (LaboRQ)
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Inizio previsto il 20 ottobre 2014. per le date dei singoli incontri si rinvia alla Locandina
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

L’obiettivo del seminario è quello di far prendere confidenza agli studenti con il programma di analisi dei dati Stata e di renderli in grado di svolgere in modo autonomo operazioni di data management. Più precisamente, ogni lezione consta di due parti, dove, nella prima vengono fornite le basi per l’utilizzo di singoli comandi, mentre nella seconda parte lo studente avrà la possibilità di confrontarsi direttamente con il programma risolvendo alcuni esercizi preparati dal docente.

Il seminario è preposto al fine di acquisire 2 crediti obbligatori relativi alle competenze informatiche previste dal Corso di Laurea in Sociologia (cod: 135105 e 135171 per TRS) e Servizio Sociale (cod: 135105).
Consente inoltre il superamento dei prerequisiti - informatica di base (cod: 135153) - delle Lauree triennali.
Per le altre lauree triennali e magistrali, in base ai rispettivi regolamenti, potranno essere riconosciuti come crediti a scelta (cod: 135205) o come “altre attività” (cod: 135072).
Gli iscritti ai corsi di Laurea triennali del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale hanno precedenza nell’ammissione alla frequenza del seminario (sempre previa iscrizione on-line come prevista di seguito).

Ai partecipanti sono richieste conoscenze elementari di statistica (media, mediana, moda, valori assoluti e percentuali) e una buona familiarità con il SO windows.

La partecipazione al seminario e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente, compresa la prova finale con STATA, determinerà l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).

Iscrizioni on-line fino al 10 ottobre 2014. Numero di iscritti al massimo 30



Stop Iscrizione non attiva

Dalle interviste all'uso di ATLAS.ti

Docenti relatori : dott.ssa Paola Capuana - Laboratorio Audiovisivo per la RIcerca Sociologica e metodi qualitativi (LARS)
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Inizio previsto il 3 novembre 2014. Per le date dei singoli incontri si rinvia alla Locandina
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Lo scopo del modulo è di introdurre all’approccio di ricerca sociologica qualitativa attraverso un’esperienza pratica di utilizzo del software ATLAS.ti per le prime fasi di analisi di interviste. Il seminario richiede la presenza attiva dei partecipanti.

Il seminario è preposto al fine di acquisire 2 crediti obbligatori relativi alle competenze informatiche previste dal Corso di Laurea in Sociologia (cod: 135105 e 135171 per TRS) e Servizio Sociale (cod: 135105).
Consente inoltre il superamento dei prerequisiti - informatica di base (cod: 135153) - delle Lauree triennali.
Per le altre lauree triennali e magistrali, in base ai rispettivi regolamenti, potranno essere riconosciuti come crediti a scelta (cod: 135205) o come “altre attività” (cod: 135072).
Gli iscritti ai corsi di Laurea triennali del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale hanno precedenza nell’ammissione alla frequenza del seminario.

La partecipazione al seminario e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente, compresa la prova finale, determinerà l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).

Iscrizioni on-line fino al 20 ottobre 2014. Numero di iscritti al massimo 30



Stop Iscrizione non attiva

L'analisi sociologica del testo audiovisivo

Docenti relatori : dott. Alberto Brodesco Laboratorio audiovisivo per la ricerca sociologia (LARS)
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Inizio previsto l'11 novembre 2014
Sede: Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Il seminario intende fornire agli studenti degli strumenti per lavorare su e con l’immagine audiovisiva, considerata sia come oggetto di studio sociologico sia come strumento di supporto per la ricerca sociale, in particolare per le metodologie qualitative.

Il seminario è preposto al fine di acquisire 2 crediti obbligatori relativi alle competenze informatiche previste dal Corso di Laurea in Sociologia (cod: 135105 e 135171 per TRS) e Servizio Sociale (cod: 135105).
Consente inoltre il superamento dei prerequisiti - informatica di base (cod: 135153) - delle Lauree triennali.
Per le altre lauree triennali e magistrali, in base ai rispettivi regolamenti, potranno essere riconosciuti come crediti a scelta (cod: 135205) o come “altre attività” (cod: 135072).
Gli iscritti ai corsi di Laurea triennali del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale hanno precedenza nell’ammissione alla frequenza del seminario.

La partecipazione al seminario e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente determinerà l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).

Iscrizioni on-line fino al 30 ottobre 2014 (numero massimo di iscritti: 25)



Stop Iscrizione non attiva

Introduzione all'uso di STATA - novembre 2014

Docenti relatori : dott. Enzo Loner - Laboratorio per la ricerca quantitativa (LaboRQ)
Crediti CFU: 2
Periodo di svolgimento: Inizio previsto il 24 novembre 2014. Per gli altri incontri si veda la Locandina

L’obiettivo del seminario è quello di far prendere confidenza agli studenti con il programma di analisi dei dati Stata e di renderli in grado di svolgere in modo autonomo operazioni di data management. Più precisamente, ogni lezione consta di due parti, dove, nella prima vengono fornite le basi per l’utilizzo di singoli comandi, mentre nella seconda parte lo studente avrà la possibilità di confrontarsi direttamente con il programma risolvendo alcuni esercizi preparati dal docente.

Il seminario è preposto al fine di acquisire 2 crediti obbligatori relativi alle competenze informatiche previste dal Corso di Laurea in Sociologia (cod: 135105 e 135171 per TRS) e Servizio Sociale (cod: 135105).
Consente inoltre il superamento dei prerequisiti - informatica di base (cod: 135153) - delle Lauree triennali.
Per le altre lauree triennali e magistrali, in base ai rispettivi regolamenti, potranno essere riconosciuti come crediti a scelta (cod: 135205) o come “altre attività” (cod: 135072).
Gli iscritti ai corsi di Laurea triennali del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale hanno precedenza nell’ammissione alla frequenza del seminario.

Ai partecipanti sono richieste conoscenze elementari di statistica (media, mediana, moda, valori assoluti e percentuali) e una buona familiarità con il SO windows.
La partecipazione al seminario e lo svolgimento del lavoro assegnato dal docente, compresa la prova finale con STATA, determinerà l’attribuzione di 2 CFU (crediti formativi universitari).

Iscrizioni on-line fino al 17 novembre 2014. Numero di iscritti al massimo 25



Stop Iscrizione non attiva
 
Seminari generici/altri eventi

Uni-verso lavoro : il mondo delle cooperative sociali (incontro informativo)

Docente proponente : Alessia Donà
Docenti relatori : Vari
Destinatari : 2° e 3° anno di LT Sociologia e Studi Internazionali
Periodo di svolgimento: 19 novembre 2014
Sede: Aula Magna - Federazione Trentina della Cooperazione - Via Segantini 10, Trento

Il seminario rappresenta una importante opportunità per conoscere la realtà della cooperazione trentina. A coloro che parteciperanno saranno fornite le informazioni necessarie per poter svolgere un’esperienza di tirocinio/stage (di circa 100 ore) a partire dalla primavera 2015 presso una cooperativa operante sul territorio
Il seminario è rivolto a studenti/studentesse del secondo e del terzo anno dei corsi di laurea in Sociologia e in Studi Internazionali che siano motivati/e a svolgere una breve esperienza di addestramento on the job che integri il percorso formativo. Durante il periodo di stage saranno infatti acquisite competenze professionalizzanti che risulteranno utili nelle scelte professionali a conclusione degli studi.
Il seminario è promosso dal Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale con la collaborazione di:
Consolida s.c.s., il sistema delle cooperative sociali trentine e Federazione Trentina della Cooperazione.

Le iscrizioni on-line sono aperte fino al 26 ottobre 2014



Stop Iscrizione non attiva
 

 

Contatti

Ufficio Offerta Formativa e Gestione Studenti - Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale
via Tommaso Gar 14, 38122 Trento
tel. +39 0461 282187
fax +39 0461 282982

Download